Lourdes

Da 160 anni un luogo delle grandi emozioni

Contatti

UFFICIO PER IL TURISMO LOURDES

Place Peyramale, 65100 LOURDES, FRANCE

E-Mail: communication (at) lourdes-infotourisme.com

Telefono:+33 (0)5 62 42 77 40

www.lourdes-infotourisme.com

l’11 febbraio 1858 la Madonna apparve a Soubirous nella grotta Massabielle sul fiume Gave, che attraversa Lourdes: una „dama vestita di bianca, circondata di luce, che mi guardò e sorrise”. Si tratta della prima comparizione, alla quale seguirono altre 17. Ogni anno, Lourdes saluta milioni di persone, provenienti da tutto il mondo, che fanno visita al santuario della Madonna di Lourdes.

A Lourdes l’acqua ha un ruolo elementare. Da una parte c’è il fiume Gave ma dall’altra parte e soprattutto c’è l’acqua della sorgente, scoperta il 25 febbraio 1858 da Bernadette, che divenne un simbolo per la pulizia.  Il bagno nella vasca è un’esperienza spirituale straordinaria e fa parte di ogni pellegrinaggio a Lourdes.

Il santuario è organizzato ad accogliere un gran numero di pellegrini ammalati, sin dalla prima comparizione della Madonna, per offrire un soggiorno piacevole. Attualmente esistono due ospizi, che assistono i pellegrini più anziani, quelli ammalati o portatori di handicap.

La processione eucaristica con la benedizione degli ammalati, che nel periodo da aprile ad ottobre si tiene ogni giorno alle ore 17 è un’esperienza particolarmente commovente per i credenti ammalati oppure portatori di handicap.  

Da aprile ad ottobre si tiene ogni sera alle ore 21 una fiaccolata. Si tratta sicuramente del momento più commovente di ogni singolo giorno del pellegrinaggio e un tempo fu molto apprezzato da pellegrini e visitatori. Nel periodo dell’avvento e quello natalizio, alle ore 20.30 la fiaccolata assume davanti alla grotta la forma di un rosario, realizzato con candele accese.

Considerando che Lourdes è un luogo molto cosmopolita, durante la stagione dei pellegrinaggi (da aprile a ottobre) si tiene ogni mercoledì e domenica, alle ore 9.30 nella basilica sotterraneo Pio X una messa internazionale per tutti i pellegrini in ben sei lingue.

E‘ stato possibile mantenere – lontano dalla confusione - l’immagine della città e l’architettura delle tipiche case „Bigorre“ con il caratteristico tetto di scandole e le piccole viuzze ripide.

La roccaforte, un impianto impressionante, ristrutturata secondo i progetti di Vauban era prima la sede del conte di  Bigorre, rifugio dei soldati, poi carcere reale ed infine presidio militare. Dal 1921 ospita il Museo dei Pirenei e ha potuto mantenere lo charme iniziale. Il Pic du Jer, che sovrasta la città offre un panorama unico ed una vista mozzafiato a 360 ° su Lourdes ed i Pirenei. Con una incantevole ferrovia a cremagliera del 1900, vecchia di 100 anni, si raggiunge la vetta per trovarsi tutt’uno con una natura straordinaria.

Alcune informazioni su Lourdes

Le particolarità del santuario di Lourdes

L’immagine sacra di Lourdes

1858, la quattordicenne Bernadette Soubirous ebbe 18 apparizioni della Madonna nella grotta di Massabielle. L’acqua proveniente dalla fonte, liberata da Bernadette nella grotta, viene considerata miracolosa. Nel 1864 Joseph-Hugues Fabisch realizzò una statua della Madonna seguendo la descrizione di Bernadette Soubirous. Oggi questa statua si trova nella grotta.

Il pellegrinaggio

Con l’andar del tempo, intorno alla grotta si creò una zona sacra con diverse grandi chiese, cappelle e piazze. Lourdes è il santuario cristiano più importante per gli ammalati.

Lourdes e l‘acqua

A Lourdes l’acqua è onnipresente, sia in forma del fiume Gave, ma soprattutto della sorgente, scoperta il 25 febbraio 1858 da Bernadette, che divenne un simbolo per la pulizia.  Il bagno nella vasca è un’esperienza spirituale straordinaria e fa parte di ogni pellegrinaggio a Lourdes.

Lourdes e gli ammalati

Dai tempi dell’apparizione della Madonna, il santuario è stato organizzato in modo da poter accogliere un grande numero di pellegrini ammalati, per offrirli un soggiorno piacevole. Esistono due ospizi che assistono i pellegrini anziani, ammalati e portatori di handicap ed offrono un’ambiente sicuro e confortevole.

La messa internazionale

Visto che Lourdes è un luogo internazionale, durante la stagione dei pellegrinaggi (da aprile a ottobre) si tiene ogni mercoledì e domenica, alle ore 9.30, nella basilica sotterranea Pio X una messa internazionale per tutti i pellegrini in ben sei lingue.

I pontefici a Lourdes

1877: Papa Pio IX

2004: Papa Giovanni Paolo II

2008: Papa Benedetto XVI

Le 5 manifestazioni più importanti di Lourdes

Gli eventi

  1. Festival "Fête de Lourdes" in giugno / luglio
  2. Il festival della musica sacra in marzo
  3. Il pellegrinaggio nazionale di St. Rosaire in ottobre
  4. Atelier Imaginaire Festival in ottobre
  5. La giornata della pace in agosto
Le 5 cose più importanti da vedere

Che cosa potete visitare

  1. Il santuario della nostra amata Signora di Lourdes
  2. La fortezza di Lourdes e il museo dei Pirenei
  3. La funicolare sul Pic du Jer
  4. Il lago di Lourdes
  5. Il mercato “Les Halles” di Lourdes
Le 5 escursioni più belle

Da raggiungere in 2 ore al massimo

  1. L’osservatorio Pic du Midi
  2. Gavarnie con le cascate
  3. Cauterets-Pont d’Espagne
  4. Le caverne di Bétharram
  5. La città di Pau e la zona di viticoltura "Jurançon"
Così potete raggiungere Lourdes

I collegamenti più importanti

Arrivo con l’aereo

LOURDES TARBES PYRENEES AEROPORTO

BP 3 – F-65290 JUILLAN (10 km from Lourdes)

www.tlp.aeroport.fr

PAU PYRENEES AEROPORTO

F-64230 UZEIN (45 km from Lourdes)

www.pau.aeroport.fr

TOULOUSE BLAGNAC AEROPORTO

F-31703 BLAGNAC (170 KM FROM LOURDES)

www.toulouse.aeroport.fr

Arrivo con la ferrovia

LOURDES SNCF RAILWAY STATION

www.voyages-sncf.com

Arrivo con il pullman

FLIXBUS

› Paris - Orléans - Poitiers - Bordeaux - Lourdes

www.flixbus.fr